La azienda, nell’ottica di poter differenziare la propria proposta commerciale, ha contribuito allo
sviluppo da green field del processo MIM (Metal Injection Moulding), presso un partner esterno. Le
competenze interne permettono di sviluppare il progetto degli stampi e delle attrezzature, la scelta dei
materiali (di esclusiva provenienza da primario fornitore di importanza mondiale) e delle successive
lavorazioni meccaniche e di finitura.
L’ampia flessibilità geometrica di questa tecnologia, permette, in alcuni casi, di poter sostituire
componenti normalmente ottenuti da barra, forgiati o stampati ovvero di poter ottenere un semilavorato
molto vicino alle dimensioni finali, potendo risparmiare sulle riprese successive.
I materiali ottenibili sono:
– titanio
– acciai INOX (ad esempio 630, 316)
– acciai al cromo (ad esempio 42CrMo)
– acciai legati (ad esempio 100Cr6, 42CrMo4).

DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Per avere maggiori informazioni sui nostri servizi e prodotti contattaci